Blog Categories

Latest Comments

Popular Articles

Recent Articles

Tags Post

Blog Archive

Blog Search

Al giro di boa il Giro della Sardegna intrapreso da Marcello Luca.

Al giro di boa il Giro della Sardegna intrapreso da Marcello Luca.

Arrivato il resoconto di Marcello Luca relativo al 4° giorno del Giro di Sardegna, leggiamolo insieme:

"Ieri è stata la tappa più lunga del mio giro sardo, esattamente 265 km. L'obiettivo era quello di raggiungere la costa est. Come sempre panorami mozzafiato e l'incontro con alcuni amici nella zona di Cagliari.

Arrivato nei pressi di Chia incontro l'amico Omar Vargiu, lui mi è stato di ottimo aiuto dal momento che era per me il quarto giorno di seguito in sella e la stanchezza fisica e mentale iniziava a farsi sentire. In sua compagnia arrivo a Cagliari in molto meno tempo rispetto al previsto, grazie Omar.

Nel frattempo un altro vecchio amico mi raggiunge con la sua moto: Claudio Meloni con il quale non ci si incontra fisicamente da 10 anni. Entrato a Cagliari mi dirigo sulla famosissima spiaggia del Poetto, attraverso tutta la città e incontro altri 2 amici: Massimo Pinna, rappresentante Biemme per la Sardegna e Massimo Solla, titolare del negozio Ricambi 2000 a Quartu Sant'Elena. Due chiacchiere davanti a un caffè, foto di rito e sono di nuovo in sella, la strada è ancor lunga, direzione Villasimius.

Quasi tutta la strada sulla costa mi "obbliga" a fermarmi spesso a far foto, scogliere fantastiche mi fanno compagnia sulla mia destra, arrivato a Muravera per andare verso Barisardo non mi fermo più. Tanti i panorami, ma al limite delle forze mi metto a testa bassa per raggiungere la meta di giornata.

Arrivo a Barisardo avendo pedalato anche con il buio e una fantastica luna piena.

Nel frattempo mi arriva una notizia non proprio positiva, c'è stata una frana nella SS 125. Strada che avrei dovuto percorrere il giorno dopo. Non restava che capire quale strada alternativa fare e, come al solito, tanti amici della zona e non mi hanno aiutato con preziosi consigli."

Leave a Reply

All fields are required

Name:
E-mail: (Not Published)
Comment: